ESCo

Egenera è una ESCo (Energy Service Company) certificata UNI CEI 11352:2014 che offre servizi integrati finalizzati all’efficienza energetica agendo negli ambiti in cui la combinazione dei diversi interventi può generare risparmio di energia, riduzione del fabbisogno energetico, riduzione degli sprechi e sviluppo dell’utilizzo di energie rinnovabili.
La ESCo può anche finanziare direttamente, o tramite terzi, gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica.

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

I Titoli di Efficienza Energetica (Certificati Bianchi), sono titoli negoziabili ed emessi dal Gestore dei Mercati Energetici (GME), che certificano il risparmio energetico ottenuto attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza energetica.

I Titoli sono vendibili esclusivamente sul mercato telematico gestito dallo stesso GME cui sono ammessi soggetti accreditati quali ESCo, società al cui interno è presente un Energy manager e distributori di energia.

news ESCo
Attività offerte in qualità di ESCo:

a) diagnosi energetiche, comprensive dei fattori di aggiustamento;
b) verifica della rispondenza degli impianti e delle attrezzature oggetto dell’intervento di miglioramento dell’efficienza energetica alla legislazione e alla normativa di riferimento con individuazione degli eventuali interventi di adeguamento e di mantenimento della rispondenza ai requisiti cogenti;
c) elaborazione di studi di fattibilità, preliminari alla progettazione, con analisi tecnico-economica e scelta delle soluzioni più vantaggiose in termini di efficienza energetica e di convenienza economica;
d) progettazione degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica da realizzare, con la redazione delle specifiche tecniche;
e) realizzazione degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica;
f) gestione degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica e conduzione degli stessi garantendone la resa ottimale ai fini del miglioramento dell’efficienza energetica ed economica;
g) manutenzione degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica, assicurandone il mantenimento in efficienza;
h) monitoraggio del sistema di domanda e consumo di energia, verifica dei consumi, delle prestazioni e dei risultati conseguiti secondo metodologie, anche statistiche, concordate con il cliente o cogenti;
i) presentazione di adeguati rapporti periodici al cliente che permetteranno un confronto omogeneo dei consumi e del
risparmio di energia per la durata contrattuale; ai fini della omogeneità del confronto devono essere inclusi anche eventuali aspetti indiretti quali le variazioni dei consumi di risorse naturali (per esempio l’acqua);
j) supporto tecnico, per l’acquisizione e/o la gestione di finanziamenti, incentivi, bandi inerenti interventi di miglioramento dell’efficienza energetica;
k) attività di formazione e informazione dell’utente;

attività esco